Benvenuto su GiochiCripto.it

Seguici su:

  1. >
  2. Articoli
  3. >
  4. Guide
  5. >
  6. Exchange
  7. >
  8. Cos’è un Exchange?

Cos’è un Exchange?

Primo passo, che cos’è un exchange di criptovalute?

Cos’è un exchange? Un exchange di criptovalute è una piattaforma che facilita l’acquisto e la vendita di asset digitali in base al prezzo di mercato, permette quindi di scambiare valute digitali con altri beni, come moneta fiat convenzionale o altre valute digitali.

L’obiettivo di questa guida su cos’è un exchange è di fornire recensioni sui siti di exchange di criptovalute in modo che tu possa trovare quello che faccia al caso tuo.

Tipi di exchange di criptovalute

Esistono fondamentalmente 4 tipi di exchange tra cui si può scegliere: Cex, Dex, rivenditori di criptovalute e fondi di criptovalute.

  1. CEX: Cex è l’acronimo di exchange centralizzato. Cioè un exchange di proprietà di un’azienda che aiuta a garantire che la registrazione del cliente e l’attività di acquisto e vendita avvengano senza problemi. Il vantaggio dei CEX è che permettono l’acquisto e la vendita sia con euro o altre valute fiat, sia con criptovalute. Su questo tipo di piattaforme solitamente si deposita da conto corrente o con la carta stesso discorso per il prelievo.
    Questi exchange di criptovalute richiedono una commissione per ogni transazione eseguita. Potrebbero anche addebitarti una tassa in percentuale in base all’importo che depositi o durante il prelievo dei fondi.
  2. DEX: Con l’avvento della decentralizzazione e delle transazioni peer-to-peer, i Dex o exchange decentralizzati hanno acquisito popolarità. Negli exchange decentralizzati, le transazioni avvengono direttamente tra due trader, eliminando anche la necessità di definire coppie valutarie predefinite in quanto i trader possono creare qualsiasi coppia stabilendone il prezzo.
    Ad esempio: un trader potrebbe voler acquistare una nuova moneta chiamata Xcoin con BTC. Dovrà semplicemente lanciare un prezzo di offerta e se qualche proprietario di Xcoin accetterà la tariffa proposta avverrà lo scambio. Quindi l’utente potrà pagare dal proprio conto Bitcoin e riceverà la nuova moneta in cambio.

Gli exchange Dex hanno diversi vantaggi, tra cui una scarsa diffusione, trading istantaneo, regole permissive e oneri di transazione insignificanti. Tuttavia, alcuni esperti sottolineano il fattore di scarico di responsabilità come uno svantaggio, perché nel caso che qualcosa andasse storto, nella maggior parte dei casi, il Dex non può esser ritenuto responsabile.

  1. Exchange locali: questi siti Web sono più simili ad un rivenditore che consente agli utenti di acquistare e vendere criptovalute con le valute locali. In genere non hanno strutture commerciali. Tuttavia, molti di essi consentono l’acquisto automatico e il posizionamento degli ordini di vendita. Questi exchange sono come un mercato di Bitcoin o un exchange di Ethereum.
  2. Fondi di criptovalute: questo tipo di exchange funziona come i fondi comuni di investimento, gli utenti possono depositare il proprio denaro in una società che fa trading di criptovalute e il trading viene gestito dal fondo in questione mentre l’utente ne ottiene i benefici.

Come funziona un exchange di criptovalute?

Ogni exchange di criptovalute adotta un’interfaccia e procedure diverse, ma sostanzialmente utilizzano tutti dei processi molto simili.

  1. Registrazione: l’utente deve registrarsi sul il sito web dell’exchange, scegliere le credenziali di accesso ed effettuare il login.
  2. Verifica: Tutti gli exchange esigono adeguate informazioni per la verifica dell’utente(KYC) prima che si possa iniziare a fare trading, questo per essere in regola, alcune piattaforme potrebbero non chiederlo impostando però delle stringenti limitazioni. Necessario nei CEX.
  3. Deposito: Tutte le piattaforme permettono di depositare moneta fiat tramite bonifici e con carta inoltre molti dei CEX accettano anche il deposito di una grande quantità di criptovalute.
    Mentre nei DEX si opera solamente tramite criptovalute.
  4. Operatività: Riguarda l’interfaccia browser web o il software dedicato per effettuare le transazioni. Il trader può utilizzarli per iniziare a fare trading.
  5. Liquidazione: una volta che l’utente vuole prelevare il denaro investito e convertirlo nuovamente in valuta fiat, gli exchange consentono all’utente di inviarlo al conto bancario scelto.

Come si può essere certi dell’affidabilità di un exchange di criptovalute?

In questo mercato non regolamentato e decentralizzato, la responsabilità di trovare un exchange affidabile ricade sul trader e le truffe esistono. Se stai operando seguendo gli standard è improbabile che qualcuno scappi via con i tuoi soldi, ma un po’ di ricerca è la tua prima linea di difesa ed è anche un modo valido per trovare il miglior exchange.

Impiegare del tempo in più per valutare tutto ciò che offre il mercato inoltre può farti risparmiare molti soldi per le commissioni sulle transazioni, velocizzare i tempi per le transazioni e rendere più facile l’acquisto di criptovaluta attraverso il tuo metodo di pagamento preferito.

Ci sono molteplici fattori da considerare, dai problemi di compatibilità con il portafoglio elettronico che vorresti utilizzare, al trovare l’exchange di criptovalute che venda le altcoin che desideri acquistare.

Consigli e trucchi per trovare le migliori piattaforme

Fare ricerche sull’exchange, sul team che lo compone, provare a comprendere il loro livello di sicurezza e cercare di dare un senso ai loro protocolli, ma a nostro parere, il metodo per valutare la credibilità della piattaforma si basa: sulle recensioni, la dimensione e la sua reputazione. Che aspetto ha il sito? Da quanto tempo è in attività? Quanto è ricettivo il loro governo locale riguardo alle criptovalute? Negli ultimi due anni gli exchange più importanti sono migliorati sotto ogni aspetto: sicurezza, funzionalità e usabilità. Gli exchange sono in competizione per proteggere al meglio le criptomonete investendo in portafogli offline per tenere al sicuro le chiavi private dei propri clienti.

Non è sufficiente solo l’aspetto sicurezza a rendere un exchange valido in assoluto, ma è una considerazione importante, perché, come abbiamo visto con alcuni exchange, se il tuo exchange venisse violato probabilmente non avresti più indietro le tue criptovalute.

Le nostre raccomandazioni per l’acquisto di criptovalute

Hai bisogno di un exchange che sia consono al modo in cui vorrai operare con le criptovalute. Ad esempio nel caso in cui vorresti conservare tutte le tue criptomonete trattandole come un investimento a lungo termine, le tue necessità saranno diverse da quelle di un trader che opera in intraday. Vi indicheremo alcuni degli exchange più noti e vi segnaleremo cosa li rende diversi. Per ulteriori informazioni su uno specifico exchange tra quelli elencati, fai clic sul link per la recensione dettagliata.

Se sei arrivato qui perchè stai seguendo gli Step per approfondire il mondo “Play to Earn” clicca QUI per tornare alla sezione Start!

Grazie per aver letto la nostra guida su cos’è un exchange, non scordarti di seguirci sui nostri social! Telegram, Instagram, Facebook e Twitter.